Rete LinkedIn, come potenziarla

Volete creare relazioni più profonde con le persone e potenziare la rete LinkedIn? Vi state chiedendo come incoraggiare conversazioni mirate con le persone nella vostra rete sul professional social? Ebbene vi sono tre suggerimenti per stimolare la conversazione su LinkedIn tramite richieste di connessione e post di feed.

I consigli per migliorare la vostra rete LinkedIn

Per potenziare la vostra rete LinkedIn è molto importante fare in modo che questo sistema riesca a generare interazione e partecipazione. Ecco i tre suggerimenti da seguire:

1 Componete richieste di connessione LinkedIn conversazionali

Se desiderate connettervi con qualcuno su LinkedIn senza precedenti incontri o conversazioni, può essere utile seguirlo prima di inviare loro una richiesta di connessione. Seguire qualcuno su LinkedIn vi consente di vedere i suoi post e articoli sulla vostra home page senza essere connesso a loro. È solo una relazione a senso unico: non vedranno i vostri post o le vostre attività nel feed o nelle notifiche. Seguire prima può essere un modo utile per raccogliere informazioni su una persona e sulla sua attività in modo da avere qualcosa da menzionare quando vi avvicinate a loro per connettervi su LinkedIn. Un invito personalizzato con un commento positivo e magari evidenziando un interesse comune attirerà la loro attenzione e farà un’ottima prima impressione. Questo vi aiuta a distinguervi dai messaggi generici e impersonali come “Voglio entrare a far parte della tua rete”.

2 Includete domande nei post di LinkedIn per invitare alla conversazione

Dopo la connessione iniziale con qualcuno su LinkedIn, la conversazione può interrompersi per un po’, soprattutto se non ci sono opportunità immediate. Tuttavia, l’interazione derivante da una prima impressione forte non andrà persa. Questo è il momento in cui è importante presentarsi in modo coerente apparendo nel feed di LinkedIn con i contenuti.

Il miglior punto di partenza per pubblicare su LinkedIn, o qualsiasi altra piattaforma di social media, è pubblicare contenuti in risposta a ciò che sta accadendo nel vostro settore e nel mondo che vi circonda. Ai professionisti aziendali piace imparare cose nuove e scoprire punti di vista alternativi, quindi fategli sapere a cosa state lavorando, a quali eventi state partecipando e condividete contenuti stimolanti.

3 Taggate con parsimonia le persone o le aziende chiave su LinkedIn per chiedere le loro informazioni

Quando pubblicate contenuti su LinkedIn, potete menzionare persone e aziende all’interno del testo, nonché taggare persone in foto o immagini. Quando taggate qualcuno in un post, quella persona riceverà le notifiche via email e app della menzione (a meno che non abbia disattivato questa impostazione di notifica).

Taggare le persone chiave nei vostri contenuti LinkedIn è un ottimo modo per attirare l’attenzione e coinvolgere le persone nel vostro post, come l’oratore di un evento che vi è piaciuto o l’autore dell’articolo che avete condiviso. Tuttavia, assicuratevi di essere giudiziosi nell’usare questa tattica. Taggate le persone solo quando è probabile che abbiano un genuino interesse a partecipare alla conversazione. Solo così potrete costruire una forte rete LinkedIn.

Altri consigli per costruire una rete LinkedIn virtuosa

I commenti e le condivisioni sui post di LinkedIn sono ottimi spunti di conversazione, ma per ottenere i migliori risultati per la vostra attività, dovete sviluppare i post in conversazioni che abbiano uno scopo e si concentrino sull’ottenere risultati.

Conversazioni significative vi aiuteranno a costruire una rete LinkedIn che alla fine possa aiutarvi a raggiungere la vostra prossima opportunità, che si tratti di un nuovo lavoro, cliente, partnership o opportunità di parlare a un evento del settore.

Da piccoli scambi di messaggi, possono crescere conversazioni più ampie. Dai Mi piace e dai commenti visibili pubblicamente, provate a passare ai messaggi LinkedIn di qualcuno con risposte più dettagliate e personalizzate.

Open chat